donna-macchinaPuò sembrare roba da film di fantascienza di serie B o pernsieri di uno squilibrato che ha perso il contatto con la realtà, credimi che preferirei che fosse così.

Senza tirare fuori troppi argomenti ti dico solo che alcuni ricercatori dell'università di Cambridge,

un'università inglese molto importante, hanno proposto di istituire un Centro Studi sul Rischio Esistenziale (CSER), con l'obiettivo specifico di analizzare accuratamente i potenziali rischi della sopravvivenza della specie umana. Questo CSER dovrebbe avere il compito di valutare quale impatto potrebbero avere sull'esistenza dell'uomo fattori di rischio come il biotech e le nanotecnologie, cambiamenti climatici estremi, guerre termonucleari e la creazione dell'intelligenza artificiale.

Cose da brividi, ma reali.

Nelle mie schizofrenie mentali mi sono chiesto spesso perché mai le "macchine intelligenti", quelle che sarebbero in grado in futuro di costruirsi da sole, dovrebbe volerci distruggere.

Perché mai, non avendo sentimenti, non essendo capaci di provare odio, invidia, desiderio di potere, dovrebbero decidere di sterminarci?

Adesso che la risposta mi è più chiara, mi sembra quasi banale. Per lo stesso motivo per cui noi stiamo portando all'estinzione i gorilla (o altri animali):

la competizione per lo sfruttamento delle risorse.

Semplice, quanto spaventoso.

Noi esseri umani ci prodighiamo con grande impegno e brutalità a sterminare le altre specie viventi, senza provare odio nei loro confronti. Semplicemente occupano il nostro territorio e noi le uccidiamo, le mangiamo, le sterminiamo.

Abbiamo bisogno delle risorse di cui hanno bisogno anche loro, però noi siamo più scaltri, più forti e quindi ci prendiamo quello ci serve, senza preoccuparci delle altre forme di vita.

Ecco, questa è la fine che rischiamo di fare anche noi, il giorno che daremo alle macchine la capacità di autoreplicarsi, la capacità di apprendere la via migliore per raggiungere il loro scopo.

Brrr

Commenti  

0 #5 RE: Ecco perché le macchine ci vorranno estinguereEmilio 2014-11-09 14:46
Noi stessi, o meglio chi vorrà e soprattutto potrà permetterselo, nel futuro diventeremo macchine, o se preferite organismi in parte artificiali.
Citazione
0 #4 I rischi della creazionepashianti 2012-12-03 18:41
Dio disse: “Facciamo l’uomo a nostra immagine, a nostra somiglianza... Il Creatore, Dio in persona ha creato l'uomo, una macchina pensante e autoreplicante e il risultato della Creazione divina siamo noi, insieme a tutti gli esseri animati a inanimati dell'universo. Se il risultato della creazione divina siamo noi immaginiamoci quale potrà essere il risultato della creazione dell'uomo!!!
Citazione
0 #3 RE: Ecco perché le macchine ci vorranno estinguereDario 2012-12-03 17:48
@Angela: E' quello su cui spero anche io! Grazie per il tuo commento.
@Nadia: non te ne voglio, anzi!, grazie per aver detto la tua! In un certo senso coincide, nel fatto che le macchine sono un prodotto dell'uomo e, probabilmente, è l'uomo a dare alle macchine uno scopo da perseguire...
Citazione
0 #2 RE: Ecco perché le macchine ci vorranno estinguereNadia 2012-12-03 11:32
Non me ne volere...amo molto Asimov è uno dei miei autori preferiti ma...trattasi comunque di fantasia. Se le macchine mai decideranno di sterminarci sarà semplicemente perchè noi abbiamo chiesto loro di farlo.
Citazione
0 #1 RE: Ecco perché le macchine ci vorranno estinguereangela 2012-12-03 10:45
ritengo l'articolo scritto con semplicità molto vicino alla realtà , forse fin troppo vicino all'obbiettivo. Si spera che il buon senso, se esiste, eviti la catastrofe.
Citazione

Consigli di Google

Link disconnessi

Alexandria Book Library

abook-button-blue

Backup MX

BackupMX

Cerca nel sito