Intelligenza AritificialePerché in quasi tutti i film e racconti i robot tendono a prendere il controllo sui loro creatori, anche quando l'intento era quello di utilizzarli per facilitare la vita dell'uomo?

Proviamo a ragionarci su:
La natura umana deriva dalla natura animale (arriviamo anche noi da lì no?). Per cui possiamo dire che il comportamento dell'uomo nei suoi bisogni primari è riconducibile al regno animale.
Nel regno animale esiste la tendenza a sottomettere le altre creature al fine di preservare la propria specie; anche l'uomo ha sottomesso altri animali con lo stesso scopo (per esempio gli allevamenti di animali per l'alimentazione o per i lavori pesanti)...
Io, Robot
L'uomo sta cercando di creare l'Intelligenza Artificiale basandosi su cosa? Ovviamente sulla nostra intelligenza, cercando di riprodurre (magari anche "migliorare") l'intelligenza umana;
La stessa "intelligenza" però che ci ha portato a sottomettere altre specie.

Quindi? Quale tipo di insegnamento potrebbe ricevere da noi una "creatura" generata da noi?

Il rischio è di diventare vittime della nostra stessa natura, in quanto l' I.A. da noi appena creata tenderebbe inevitabilmente alla conservazione della propria "specie", ovviamente a discapito delle specie inferiori;L'uomo bicentenario

le specie inferiori in questo caso sono quelle del regno animale, di cui anche l'uomo fa parte!

Quindi, chi si prodiga allo studio dell' "Intelligenza Artificiale", è cosciente dei risultati che potrebbe raggiungere?

Proviamo a discuterne insieme...

abook-button-blue

BackupMX

Cerca nel sito